Il Miele È Benefico Per Gli Occhi?

Il miele è un sostituto eccezionale per la sostituzione dello zucchero e dolcificante naturale. È utilizzato in tutto il mondo per le sue proprietà antimicrobiche, di lesione e di sollievo. Ayurveda e varie abitudini curative naturali caratteristiche sono state utilizzando nettare per un tempo piuttosto lungo per il trattamento di varie condizioni legate all’occhio.

 

Applicazione strato superficiale di miele può diminuire l’irritazione e l’infiammazione osservata negli occhi. Può eseguire microbi distruttivi che potrebbero provocare la contaminazione degli occhi. Alcuni individui utilizzano nettare per alterare l’ombra dei loro occhi, anche se non è sicuro se è un metodo efficace o no. Andiamo oltre per scoprire che cosa può essere compreso finora per quanto riguarda l’utilizzo del nettare come trattamento per il benessere dei vostri occhi.

 

Vari vantaggi:

Le funzioni antimicrobiche e antinfiammatorie insieme alle sue capacità calmanti, lo rendono un trattamento incredibilmente vitale per alcune condizioni oculari. La maggior parte delle soluzioni domestiche per problemi agli occhi includono la miscelazione di miele di alta qualità come il miele di Manuka o miele prodotto localmente con gocce Saline pulite e mettendo la miscela sulla superficie degli occhi o sulla pelle.

 

Cheratocongiuntivite

Ricerche hanno trovato che le lacrime finte con nettare sono stati osservati per essere un trattamento convincente per questa infiammazione che è causata dalla secchezza della cornea. Questa condizione persistente è comunemente visibile lungo le sensibilità stagionali laterali.

 

Secchezza degli occhi:

Si verifica quando le ghiandole che producono lacrime per lubrificare gli occhi smettevano di produrre quantità sufficienti di lacrime. Anche se non è possibile curare gli occhi asciutti con le lacrime finte, non c’è mai esistito un metodo appropriato per risolvere il problema totalmente. Gli studi hanno dimostrato che il miele ha la capacità di ridurre l’arrossamento e l’inconveniente in individui con occhio secco persistente.

 

Blefarite:

Questo provoca bruciore sensazione e gonfiore intorno alla linea delle ciglia. Ricerche hanno trovato che il miele di Manuka era efficace nel trattamento di questa indagine condizione. Anche se ulteriori indagini sono essenziali per motivare il fatto, il nettare di Manuka sembra essere altamente efficace rispetto all’altro miele graduato per il trattamento di questa condizione.

 

Ulcere corneali:

Sono lesioni che si trovano sulla superficie dello strato più esterno degli occhi. Il miele può allontanare i microbi che possono causare la ferita e accelerare il recupero delle ulcere presenti. Le proprietà rammendo del nettare e dei suoi impatti antimicrobici gli permettono di essere eccezionalmente adatta per il trattamento di vari tipi di ulcere.

 

Occhi rosa:

Gli aspetti antimicrobici del nettare possono scongiurare la contaminazione batterica degli occhi, prevenirne la diffusione, diminuire il rossore e accelerare il processo di indurimento. Ha anche la capacità di curare la congiuntivite che è particolarmente vista negli occhi.